La Cucina

Nel Ristorante Tre Galline si propone da circa 500 anni la cucina di Torino. Questo non significa restare fermi alle tradizioni ma cercare di coniugare la memoria con gli ingredienti e le tecniche a disposizione: ingredienti sempre di stagione e ricette della tradizione ma col tentativo di interpretarne il significato, il motivo della scelta di determinati ingredienti, condimenti e cotture.

I piatti proposti in carta cercano di non soddisfare esclusivamente i clienti che cercano i ‘gusti forti’ della tipicità piemontese. Così per esempio vengono ‘ospitati’ dei piatti provenienti dalla Vineria Tre Galli dove viceversa trovano spazio alcune proposte della tradizione.

.

Il menu degustazione

58 € (coperto incluso)

Seirass vaccino fatto in casa con primizie di stagione

Carne cruda di Fassona, salsa alle acciughe, capperi fritti e scorzonera

Vitello Tonnato

Anolotti tradizionalitorinesi al sugo di arrosto

Guancia di vitello brasata al vino nebbiolo

Bunèt delle TRE GALLINE

Antipasti

  • Seirass di latte vaccino fatto in casa

    con misticanza di erbette e primizie di stagione

    13
  • Carne cruda di Fassona,

    salsa alle acciughe, cappero fritto e scorzonera

    15
  • Animella fritta,

    fonduta di robiola, cavoletti di Bruxselles e cipolla marinata

    16
  • Il Nostro Vitello Tonnato

    15
  • Uovo pochè,

    salsa alla nocciola, chips di topinambur e porro agrodoòce

    15
  • 0

Primi Piatti

  • Zuppetta di funghi, carote

    e rolatina di tacchino alla Marengo

    18
  • Tagliolini di pasta fresca

    alla crema di cavolo cappuccio viola, Castelmagno, e ragù bianco di salsiccia di Bra

    15
  • Tradizionali agnolotti torinesi

    dei tre arrosti al sugo di arrosto

    16
  • Risotto mantecato alla crema di cipolle,

    midollo in pastella e salsa alla birra (min. 2 pax)

    15
  • Gnocchi di patate,

    crema di barbabietola, fonduta di erborinato, noci tostate e olio al prezzemolo.

    15
  • 0

Secondi piatti

  • Sottofiletto di Fassona cotto al fieno,

    spuma di patate novelle, carciofo e fondo al timo

    24
  • Guancia di vitello

    brasata al vino nebbiolo

    18
  • La “nostra” finanziera

    25
  • Pesce del giorno secondo mercato,

    crema di lenticchie, radicchio tardivo e polvere di liquirizia

    24
  • Bollito misto piemontese

    (7 tagli del lesso piemontese serviti al carrello) con i relativi bagnetti

    32
  • Verdure del giorno

    secondo mercato

    8

Fine Pasto

  • Formaggi

    al carrello

    secondo quantità
  • Bunet delle TRE GALLINE

    7
  • Montebianco

    8
  • Tarte Tatin

    con gelato alla cannella

    7
  • Biancomangiare all'Alkermes

    mousse di yogurt e menta

    7
  • 0